Futuribilepassato


Questo spazio è un prolungamento della mia personalità, di Luca, come tale poggia su alcuni punti fermi nonostante sia in continuo divenire. 
Futuribilepassato nasce nel settembre 2006 per passione e gioco. Elementi immutati entrambi nel corso del tempo.
Storie, fragilità, conoscenze, grafici, poesie di vita e rassegna stampa pura; articoli che ricalcano le mie convinzioni o che ne sono completamente contrari.
L'istinto, l'impopolarità informativa e talvolta la poca attualità caratterizzano questo spazio che, fino al 2009, risultava tra i più seguiti della Provincia di Roma.
Il cambiamento dello stesso è parallelo alla maturazione, all'evoluzione (si spera) del suo autore.
La passione civica, il senso di comunità, l'entusiasmo verso le tematiche concrete, tutto questo non connotato da uno schierarsi preconcetto. Le questioni territoriali e nazionali, i diritti, quelle ambientali legate inscindibilmente all'economia e all'Europa.
Un ponte tra presente e futuro guardando al passato come chiave per capire le relazioni di oggi, ma soprattutto perchè non c'è identità senza memoria civica.  
Da spazio improvvisato ha conquistato ben presto una forma o così credo.   
Che cresca, ed io con esso.
Buon divenire Futuribilepassato.