20 luglio 2015

Esa per la mostra "Il mio pianeta visto dallo spazio, fragilità e bellezza"

@ Futuribilepassato | Luca Tittoni. Ancorati al suolo per effetto della gravità terrestre, occhio invece libero di sognare e compiere il percorso opposto. Già, inverso. Generalmente osserviamo lo spazio, da terra, con la mostra dell'Agenzia Spaziale Europea presso il Museo nazionale di Scienza e Tecnologia di Milano è servito invece un viaggio raro, inedito, praticamente al contrario, che guarda noi e le "zolle" che tocchiamo quotidianamente. Mostra aperta in concomitanza con Expo Milano 2015 e che rimarrà a disposizione dei visitatori fino al prossimo dieci gennaio 2016. Buona lettura. 
Foto post: isola di Pantelleria, Italia, located in the Strait of Sicily, this volcanic Mediterranean island is known for its sweet Muscat wine made from Zibibbo grapes. The alberello or ‘small tree’ cultivation technique used to grow these grapes was recently inscribed onto the UNESCO World Heritage list. This image was acquired by the Deimos-2 satellite on 4 February 2015. Per visualizzare parte della galleria fotografica dell'Esa e quindi della mostra, clicca qui.

Queste immagini sono solo una piccola selezione proveniente dalla mostra che si tiene al Museo Nazionale di Scienza e Tecnologia di Milano. Il mio Pianeta dallo Spazio, Fragilità e Bellezza, vi porta in un viaggio in alcuni dei posti più belli e più remoti sulla Terra. Gli occhi del satellite ci forniscono immagini di una Terra in continua evoluzione: ghiacciai che si sciolgono, livelli del mare che si alzano, foreste pluviali minacciate dalla deforestazione, desertificazione in aumento con conseguenze negative sulle colture e sulla crescita urbana incontrollata. La mostra è stata organizzata per coincidere con l'Expo 2015, ed è focalizzata in particolare sull'agricoltura per mettere in risalto il tema dell'Expo "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita".
La mostra rimane aperta dal 9 maggio al 10 gennaio. Per maggiori informazioni, per gli orari di apertura e di biglietteria, visitare il sito del museo (qui).

La terra in mostra a Milano, fonte articolo, Il Corriere della Sera. Lo spettacolo della natura, tra acqua e ghiacci. Ma anche le trasformazioni dell’uomo, dall’agricoltura all’espansione delle metropoli. Fino ai padiglioni di Expo. Ecco come appare il mondo nelle rilevazioni dei satelliti: le incredibili foto dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), sono in mostra al Museo della Scienza e della Tecnica fino al 10 gennai. Lo spettacolo della natura, tra acqua e ghiacci. Ma anche le trasformazioni dell’uomo, dall’agricoltura all’espansione delle metropoli. Fino ai padiglioni di Expo. Ecco come appare il mondo nelle rilevazioni dei satelliti: le incredibili foto dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), sono in mostra al Museo della Scienza e della Tecnica fino al 10 gennaio.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per commentare in questo sito.